LUCA SCACCABAROZZI

Risonanze - dalle suggestioni della partitura all’espressione vocale  


PROGRAMMA  

Lo sguardo a una partitura corale può produrre innumerevoli intuizioni e suggestioni.

Protagonisti del seminario saranno l’utilizzo dello strumento voce e delle sue risonanze in relazione al fraseggio, alla pronuncia, all’intonazione corale e alla suggestione emozionale di ogni singolo elemento musicale.  

Lasciando libere queste intuizioni e suggestioni prendono vita le infinite risonanze del nostro corpo cantante e della nostra mente artistica.   

Sarà inoltre lo stesso repertorio, di autori contemporanei, ad essere ricco di risonanze provenienti da mondi lontani ed epoche passate.


Per info su modalità di iscrizione clicca QUI

curriculum

Nato nel 1983, si è laureato con lode in pianoforte, presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, nella classe dei maestri Cristina Carini, Paolo Bordoni e Silvia Rumi. Ha conseguito il diploma di perfezionamento in pianoforte presso l’Accademia musicale di Firenze con il M° Pier Narciso Masi e ha partecipato a numerose masterclass di pianoforte e di musica da camera tenute da prestigiosi docenti. È vincitore di primi e secondi premi in concorsi pianistici nazionali e internazionali, sia come solista che camerista.
È inoltre laureato con lode in filosofia presso l’Università Statale di Milano. Si è formato come direttore di coro presso la Milano Choral Academy diretta dal M° Marco Berrini e ha ottenuto il Master in direzione corale presso la Scuola superiore per direttori di coro di Arezzo, sotto la guida di docenti di fama internazionale quali Peter Broadbent, Javier Busto, Nicole Corti, Lorenzo Donati, Gary Graden, Luigi Marzola e Ragnar Rasmussen.
Ha inoltre studiato polifonia rinascimentale con Diego Fratelli. Nel 2009 ha fondato l’Ensemble Vocale Mousiké che continua a guidare in qualità di direttore artistico e dal 2014 al 2017 è stato direttore artistico del Torino Vocalensemble. Durante la sua attività è stato insignito con numerosi premi come miglior direttore in concorsi corali nazionali e internazionali e ha conquistato il secondo premio al primo concorso nazionale per direttori di coro Le mani in suono di Arezzo. Ha ottenuto primi e secondi premi in diversi concorsi alla direzione di formazioni corali tra cui l'Ensemble Vocale Mousiké e il Torino Vocalensemble, con i quali ha anche partecipato a importanti festival musicali nazionali e internazionali. Dirige inoltre il coro Regina del Rosario di Arcore e il coro Le Dissonanze di Monza.
È maestro collaboratore del coro professionale Ars Cantica di Milano ricoprendo la posizione di maestro del coro per il Festival di Stresa, il Festival di musica antica di Monreale e la stagione del Teatro Goldoni di Livorno. Viene inoltre invitato come direttore ospite per seminari e concerti, anche in collaborazione con orchestre.
Ha seguito diversi corsi di canto e vocalità con docenti del calibro di Colin Baldy, Marco Scavazza, Lia Serafini, Sara Mingardo, Dan Shen, Fulvio Bettini e Monica Scifo e collabora con diverse formazioni ed ensemble professionali tra i quali Ars Cantica Choir, Il Canto di Orfeo, Gesualdo Consort of Gesualdo, LaBarocca e Ensemble Vocale UT.
È inoltre membro dell’organico del quartetto vocale La Rosa dei Venti ed è stato parte del Coro Giovanile Italiano. Svolge intensa attività come docente di pianoforte, vocalità corale e direzione di coro presso diverse scuole e accademie tra cui la Milano Choral Academy e la Scuola per Direttori di Coro di Arezzo.
Tiene periodicamente corsi e seminari di perfezionamento per coristi e direttori e viene inoltre invitato a partecipare in qualità di giurato a concorsi corali nazionali e internazionali.  

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.